Chi sono gli Etero curiosi? Le 5 curiosità da sapere assolutamente

Sicuramente avrete sentito parlare ogni tanto di etero curiosi. Magari da alcuni amici o amiche. Magari avete letto online o semplicemente avete fatto una...

Vorresti conoscere una Mistress? I 7 consigli da seguire

Ti piacerebbe avere a tua disposizione una donna vestita di lattice e lingerie che ti picchia i testicoli con una mazza da baseball? Vuoi...

PROBLEMA IMMAGINI RISOLTO

Il problema sull'inserimento immagini segnalato da alcuni utenti è stato fixato sabato alle ore 19:00Se qualcuno verifica o riscontra ulteriori problemi preghiamo inviare segnalazione...

Latest Posts

Vorresti conoscere una Mistress? I 7 consigli da seguire

Ti piacerebbe avere a tua disposizione una donna vestita di lattice e lingerie che ti picchia i testicoli con una mazza da baseball? Vuoi che un’infermiera ti dia dei pizzicotti mentre sei completamente inerme su un lettino? L’idea di essere frustato per un’ora mentre sei verbalmente degradato ti eccita?

Sembra che potrebbe piacerti, almeno un po’, o non avresti cliccato su questo articolo.

Prima di andare su ITAincontri.com per contattare una dominatrice e diventare il suo piccolo schiavo, ci sono alcune cose che dovresti sapere per assicurarti che le cose vadano bene per tutte le persone coinvolte:

1 COSE DA FARE

Non tutte le dominatrici sono uguali: in termini di specializzazione e di esperienza. Cosa sono disposte a fare? dove lavorano? È una buona idea conoscere, ad esempio, le differenze tra una mistress che lavora in un dungeon e una mistress che opera da sola.

I locali, definiti anche dungeon, possono essere un ottimo posto per trascorrere una sessione fantastica, in particolare perché c’è più varietà in offerta. Se cerchi di assumere una Mistress Pro che sia indipendente o meno , di solito significa che ha lavorato in un dungeon (o vari) per un po e che ha una formazione molto buona.

È importante quando si sceglie una mistress indipendente

2 Cose da non fare: la mancia

Maledetti siano quegli uomini che non lasciano la mancia. Le dominatrici stanno fornendo un servizio specializzato e dovrebbe essere un obbligo donare una mancia. Se assumi un’amante indipendente che probabilmente sta ricevendo il 100% di quello che le stai dando, dovresti comunque darle la mancia. Questo è un ottimo modo per essere inserito nella lista nera, in pratica – o, nel migliore dei casi, è così che finisci per bruciarti occasioni e professioniste super esperte.

Se stai chiedendo a una donna di pisciarti in faccia o defecare su di te o farti mangiare feci o sperma o di farti danni fisici permanenti allora devi dare una mancia.

3. Devi sapere cosa vuoi

Il cliente prediletto è quello che ovviamente si dedica solo al suo kink. Di solito significa che sono seriamente interessati al BDSM. Se la tua passione è il ballbusting, ciò significa meno tempo per parlare e più tempo per agire.

Se sei nuovo nel BDSM, va bene anche questo. Va bene entrare in un dungeon senza avere un’idea di ciò che potresti effettivamente desiderare, ma devi avere la mente aperta. Lascia che la mistress ti vesta in una sessione da femminuccia o ti faccia baciare i piedi con adorazione del corpo o ancora meglio, lascia che ti leghi e ti frustino il culo. In ogni caso, entra con una mente aperta o un’idea chiara.

4. Zero vergogna

Per molte donne, una grande seccatura sono le persone che arrivano con un’idea molto chiara di ciò che vogliono … eppure durante gli incontri, si rifiutano di esprimerlo davvero per vergogna.

Non mormorare, guardala negli occhi e dille cosa vuoi. Nessuna persona vuole entrare in una sessione senza avere idea di cosa stia succedendo. Come dovrebbero essere fiduciose? Come dovrebbero le mistress fidarsi di te?

Se hai come fantasia quella di essere trattato come un pony e farti cavalcare mentre ti colpiamo con un frustino, dillo apertamente. Questo è il tuo momento! Non sprecarlo con la vergogna. Esercitati a chiedere in anticipo ciò che vuoi allo specchio, se necessario.

5. Lo switch di ruoli

Le mistress esperte in tutto il BDSM sono disposti a essere anche sottomesse attraverso uno switch di ruoli ma solo con clienti che ritengono affidabili.

Tuttavia, non tutte le mistress sono disposte a farlo, quindi è un tipo speciale di sessione e per questo devi dare una mancia molto generosa.

Questo può sembrare ovvio, ma se stai andando in una sessione in cui stai dominando un’amante e sai che molto probabilmente lascerai lividi, devi dare una mancia in più.

6. NON Confondere le mistress con altri tipi di Escort

Molti clienti sono in cerca di cose di natura più specifica, come seghe, sesso orale o altre cose che non rientrano nella descrizione del lavoro di una dominatrice.

Non c’è niente di sbagliato nel cercare questo tipo di piacere, ma ci sono Escort che si concentrano specificamente su quei servizi.

Le dominatrici si concentrano sul gioco di ruolo e sull’adempimento. Se è questo che ti interessa, cerca altre Escort online.

7. Comunica chiaramente i tuoi limiti

Una comunicazione chiara intorno ai confini è vitale per avere una buona sessione. Una sessione di gioco è proprio come qualsiasi altra esperienza sessuale: devi essere consenziente e la comunicazione deve essere trasversale per tutti.

Se non comunichi con la tua mistress gaia, allora non ti divertirai così tanto. Se non permetti alla tua padrona di comunicare con te, sarà difficile per lei sentire di potersi fidare abbastanza di te per vivere un’esperienza piacevole. Loro sono li, perché amano il kink e vogliono dare tutto nelle loro sessioni. Si aspettano che tu comunichi i tuoi dubbi in modo che possa essere un’esperienza sicura e divertente.

Latest Posts

Don't Miss