Chi sono gli Etero curiosi? Le 5 curiosità da sapere assolutamente

Sicuramente avrete sentito parlare ogni tanto di etero curiosi. Magari da alcuni amici o amiche. Magari avete letto online o semplicemente avete fatto una...

Vorresti conoscere una Mistress? I 7 consigli da seguire

Ti piacerebbe avere a tua disposizione una donna vestita di lattice e lingerie che ti picchia i testicoli con una mazza da baseball? Vuoi...

PROBLEMA IMMAGINI RISOLTO

Il problema sull'inserimento immagini segnalato da alcuni utenti è stato fixato sabato alle ore 19:00Se qualcuno verifica o riscontra ulteriori problemi preghiamo inviare segnalazione...

Latest Posts

Sesso trav: il piacere del crossdressing

Sicuramente se sei un uomo, attratto da questa parola, avrai provato anche solo per una volta la curiosità di fare sesso con una travestita.

Ma chi sono le trav o crossdresser?

La trav può essere una persona gay, bisessuale o semplicemente eterosessuale. Infatti non è scontatissimo che sia gay perché il travestitismo non è altro che una fantasia, una trasgressione sessuale. Talvolta convive anche nell’uomo eterosessuale che ama condividerla solo con le donne.

  • Ma chi sono le trav o crossdresser?
  • Sesso con trav o trans ti rende etero o gay?
  • Le Sissy o Sissy Boy


La trav ama assumere atteggiamenti femminili, attraverso l’ausilio del trucco e degli indumenti da donna. spesso limitatamente alla pratica sessuale e per compiacere il/la proprio/a partner.

Essere trav non è considerata una parafilia e quindi un disturbo. A meno che non coinvolga e non crei un malessere o l’impossibilità di vivere una vita normale.

E’ da escludere che si tratti di una parafilia, ma quando? Quando invece viene vissuta come trasgressione nel privato che apporta piacere e non condiziona la vita di tutti i giorni.

Vi siete mai chiesti come mai le trav piacciano tanto? 

Intanto non confondete le ragazze transessuali dalle travestite. Perché intanto è un errore comune che ormai dovremmo debellare dalla nostra cultura personale. Le transessuali affrontano un percorso lungo, doloroso e fatto di sacrifici per poter essere donne. Il loro sesso biologico è quello maschile alla nascita. Per questo è difficile da associare al travestitismo.

La travestita invece è un uomo di sesso biologico che emula soltanto gli atteggiamenti e i comportamenti di una donna attraverso il travestitismo.

Le trav sono spesso associate alla prostituzione. Molti uomini o ragazzi, per trasgredire e provare qualcosa di differente, incontrano trav a pagamento per il soddisfacimento dei loro desideri sessuali più reconditi. Legati anche alla questione del sesso anale.

Sesso con trav o trans ti rende etero o gay?


L’uomo gay tendenzialmente non è sessualmente attratto dalla femminilità, nel contempo si potrà obiettare che un eterosessuale non potrà essere attratto da chi conserva il pene.

E i ruoli? Anche quelli non definiscono obbligatoriamente il genere. Sono anni che i sessuologi invitano il maschio, anche eterosessuale, ad aprirsi all’appagamento anche tramite il proprio lato B.
Quindi lo stranpon nel rapporto uomo/donna può essere un derivato o addirittura un surrogato del sesso con le trans?

Potrebbe essere possibile. Ma molte volte per un uomo sposato fare sesso con una trans, non è altro che fare sesso con una donna diversa dal solito, che in modo naturale possa donare loro piacere anale. O che possa permettergli di provare il pene senza andare con uomini biologici cisgender.

Le Sissy o Sissy Boy

Nella categoria dei crossdresser spesso, anche online, ci imbattiamo anche in questo termine: sissy.

Ma chi sono i sissy boys?

Sono sempre delle trav o crossdresser, ma sono la versione twink delle trav praticamente. Ovvero ragazzi molto femminei o effemminati, di corporatura esile che avendo tratti femminili, non faticano molto ad essere considerate donne.

Essendo molto femminili, si travestono e di solito sono ragazzi efebici molto giovani. Gli uomini preferiscono di solito molto di più la sissy per una sorta di associazione alla Lolita.

L’unica differenza tra trav e sissy è appunto una questione di aspetto e giovialità del ragazzo che si traveste da donna.

Forse, più semplicemente, le mille sfaccettature della sessualità e dell’affettività non permettono di identificare sempre tutti in definizioni e schemi.
Il mondo delle trav, probabilmente è una sorta di terra di mezzo, pertanto, anche preoccuparsi di definire e catalogare il genere sessuale è abbastanza riduttivo.

Insomma, sentitevi liberi di amare a modo vostro il sesso con le travestite e condividetene il piacere o l’affettività, come meglio credete.

Andate oltre il pregiudizio.

Latest Posts

Don't Miss